Annunci di Lavoro

Costuire un Caminetto

I Caminetti

Un bel caminetto che scaldi nelle notti d'inverno, con le fiamme dai riflessi cangianti e le castagne che scoppiettano sulle braci è il sogno di molti, un sogno realizzabile se si ha lo spazio necessario per costruire il focolare, la cappa e la canna fumaria.

La costruzione di un caminetto non è certamente semplice ed anche gli appassionati del fai da te dovrebbero  rivolgesi ad esperti per evitare errori nella progettazione di quello che facilmente diventerà il protagonista della stanza attirando tutti gli sguardi su di sé.

In aiuto dei costruttori di caminetti non professionisti possono arrivare i camini prefabbricati, strutture disponibili in diversi materiali, fra i quali ghisa e calcestruzzo, e facilmente collocabili nello spazio ricavato. Se invece si preferisce una soluzione più personale si può progettare il proprio camino dei sogni, ricoprendolo con gli intramontabili mattoni refrattari dalle calde tonalità rosse o gialle, con il più moderno calcestruzzo oppure con ricercate ceramiche create per resistere alle altissime temperature. 

Il focolare è però un solo elemento del camino, il più interessante dal punto di vista dell'arredo, ma non il più importante dal momento che una canna fumaria inadeguata potrebbe comprometterne l'utilizzo. Per la progettazione di una canna fumaria dal buon tiraggio e sicura è necessario tenere presenti i parametri stabiliti dalla legge 615/66, oltre che dalle norme UNI 7129, UNI 9615, UNI 10640 e UNI 10641 ed anche per questa ragione è saggio rivolgersi ad un esperto. 

In linea generale ricordiamo che l'altezza della canna fumaria deve essere di almeno 3 metri, ma un incremento della misura ne migliora l'efficienza, e la sezione va calcolata in modo inversamente proporzionale alla lunghezza. L'andamento dovrebbe ppoi essere il più rettilineo possibile, mentre per la forma si può scegliere tra circolare (quella preferibile), quadrata o rettangolare.

 

Dove